Se c’è una cosa che abbiamo imparato nell’ultimo secolo dall’American Dream, è che la proposta di matrimonio può essere un momento davvero speciale per entrambi i partner. Negli anni, soprattutto in Tv, ne abbiamo viste di tutti i tipi, al punto che oggi l’atto di inginocchiarsi con l’anello fra le mani di fronte alla propria fidanzata non è più un gesto esclusivo d’oltreoceano, ma anche una realtà italiana.

Ora che abbiamo imparato a proporci, è il momento di imparare a farlo in maniera indimenticabile. Perciò, ecco una serie di idee per proposte di matrimonio originali che lasceranno a bocca aperta la tua amata. Nella speranza che, sopraffatta dall’emozione, conservi almeno le forze per dire «sì»!

1. Chi può dire di no a un cucciolo?

Nessuno può resistere alla tenerezza di un cucciolo, men che meno una donna a cui viene chiesto di spostarsi. Fra le proposte di matrimonio più romantiche, rientra sicuramente quella che coinvolge i membri pelosi della famiglia. Se avete un cane, ad esempio, puoi scrivere una frase su un cartoncino e appenderglielo al collare, come se fosse lui a produrre il messaggio. Poniamo che la tua bella si chiami Anna, il cartoncino potrebbe riportare: “Anna, ti andrebbe di sposare il nostro coinquilino?”. Aggiungerai così quel tocco di sincerità e innocenza extra a un momento già tanto bello.

2. Proposta di matrimonio in fototessera

Proposte di matrimonio creative non devono necessariamente essere complicate. Una che va molto per la maggiore negli States è ad esempio quella di farlo dentro uno di quei cabinotti per scattare fototessere.

Il procedimento è semplice: chiedile di farvi delle foto insieme (nell’era dei selfie non è semplicissimo essere credibili, ma puoi convincerla dicendole che vorresti uno scatto cartaceo di voi due). Una volta dentro, non selezionare il formato fototessera altrimenti rischierai di perderti i particolari più importanti dell’immagine. Seleziona la modalità quattro scatti sequenziali in formato medio/medio grande. Il primo scatto sarà normale, il secondo immortalerà il momento in cui le mostri l’anello, il terzo la sua reazione, mentre nel quarto verrai ritratto mentre glielo infili al dito. Sembra un procedimento un po’ articolato, ma con la giusta convinzione e con il giusto tempismo vedrai che filerà tutto liscio.

3. Caccia al tesoro

Cerchi proposte di matrimonio particolari? Niente di meglio di una caccia al tesoro, allora. Sparpaglia indizi di un non meglio definito premio all’interno della casa, del vicinato, dell’intero quartiere o di tutta la città a seconda di quanto vuoi farla faticare. Accertati di dare indizi chiari ma non rivelatori e chiedi a un amico o amica comune di accompagnarla nella ricerca.

Puoi aggiungere un tocco di romanticismo ambientando la caccia in uno o più luoghi che avete visitato insieme, scegliendo accuratamente quello in cui dovrà trovare l’anello.

4. La proposta di matrimonio poetica

Particolarmente apprezzate sono quelle proposte di matrimonio scritte, che non richiedono parole pronunciate a voce e che riescono a esprimere tutto con una semplice poesia. Di frasi per una promessa di matrimonio che possano cogliere davvero nel segno ne esistono a migliaia, quindi tanto vale puntare su una di queste due strategie.

La prima è quella di scrivere tu stesso una poesia o fartela comporre da un amico artista: l’originalità paga sempre. La seconda è quella di citare un grande nome della letteratura (meglio se uno dei suoi preferiti!) oppure – se siete entrambi particolarmente cattolici – alcuni passi particolarmente incisivi della Bibbia, come Corinzi 1 13,1-7, facendo attenzione a sostituire la parola carità con amore.

5. Puzzle e cruciverba

Idee di proposte di matrimonio originali sono sicuramente quelle che coinvolgono giochi mentali come puzzle e cruciverba. Non ti sarà difficile trovare vicino a casa tua un’agenzia grafica in grado di trasformare un semplice foglio con su scritto “vuoi sposarmi?” in un puzzle. Meglio se composto di almeno un centinaio di pezzi, e meglio se sfondo e parte scritta si confondono un po’, cosicché la futura spossa non capisca cosa sta succedendo prima di finire il puzzle.

Più complicato – ma forse ancor più soddisfacente – risulta creare un cruciverba dalle cui definizioni verrà evidenziata la proposta di matrimonio. Un generatore di cruciverba online potrebbe aiutarti nell’impresa.

6. Nella chiesa dei nonni

Che sia una proposta di fidanzamento o matrimonio, poco cambia: gli americani ne vanno pazzi e spendono fior di dollari per organizzarla come vedremo in questo paragrafo. Stiamo parlando di chiedere la mano della propria amata davanti (o dentro) la chiesa in cui i nonni si sono sposati.

Cosa c’è di speciale? Il fatto che molti statunitensi hanno nonni italiani, e scelgono di sorvolare l’oceano pur di fare le cose come etichetta comanda. L’Italia ha un patrimonio architettonico religioso unico al mondo, e spesso non ce ne rendiamo del tutto conto. Proporsi in matrimonio in un luogo del genere, che unisce la bellezza dell’arte ai ricordi dell’infanzia è un gesto d’amore nei confronti della futura sposa, del proprio paese e delle proprie radici.

7. Proposta di matrimonio con montaggio video

Utilizzando uno dei tanti software gratuiti per creare montaggi video, puoi realizzare un filmato composto di una carrellata di vostre foto. Raccogli quelle più belle e significative, organizzale in ordine cronologico e magari usa come sottofondo una canzone che contraddistingue il vostro rapporto.

A seconda del tipo di persona, puoi decidere se proiettare la sequenza davanti a un gruppo di amici, magari durante una serata particolare. E alla fine del video, quando lei sarà già commossa, potrai finalmente chiederle di sposarti.

8. Proposta in musica

Non tutti i futuri sposi suonano in una band, ma ognuno di noi ha almeno un amico che si esibisce puntualmente dal vivo, sia questo un Dj, un musicista, un karaokista o un direttore di balera. Potremmo coinvolgere questa figura nel nostro piano, invitando la fidanzata a una serata di musica e sorprendendola con una proposta di matrimonio al microfono. Non solo l’intera sala sarà lì ad applaudirvi, ma potrai anche dedicarle dal vivo (o cantarle) la vostra canzone.

9. Proposte di matrimonio senza anello

Al momento della proposta, non sempre di dispone di un anello. Nessun problema, esistono sostitutivi molto simpatici che oltre a farla commuovere la faranno anche sorridere. E le donne amano gli uomini che sanno far ridere. Potresti ad esempio invitarla a cena e infilarle al dito un anellino fritto di calamaro. O ancora, dopo averla portata in un parco, realizzare per lei un anellino di fiori. Se sei un amante del fai-da-te, puoi addirittura realizzarne uno in legno, con elementi di ferramenta o, perché no, con la tecnica dell’origami.

Il vero amore è quello che non si formalizza davanti al materiale di cui è composto un anello, ma è sempre meglio mettere le mani avanti e far presente che quello vero – al tempo – arriverà!

Dopo la proposta di matrimonio: il tuo giorno più bello a Lo Zerbo

Dalle righe di sopra risulta evidente che con un minimo di fantasia e di buona volontà si può realizzare una proposta di matrimonio originale, unica e indimenticabile. Se l’unico modo in cui possiamo aiutarti in tal senso è quello di fornirti alcune idee in questo articolo, da Lo Zerbo puoi aspettarti molto di più quando il gran giorno arriverà per davvero.

Immerso in un ambiente naturale d’incanto, Lo Zerbo è luxury location per matrimoni in Lombardia, non lontano da Milano e Brianza. Nel complesso potrai vivere la più perfetta delle cerimonie nuziali, potendo contare sulla ricercatezza degli ambienti esterni e interni, sulla professionalità dello staff e sulla disponibilità dei proprietari.

Chi ci ha già scelto potrà dartene conferma: da Lo Zerbo troverai tutto lo stile, la classe e l’eleganza di cui hai bisogno per il tuo giorno più bello.

Contattaci subito per qualsiasi informazione

 

Img: Pixabay

Send this to a friend